Come funziona l’immatricolazione del mio veicolo elettrico ARI?

6 agosto 2020

Come funziona l’immatricolazione del mio veicolo elettrico ARI?

L'immatricolazione e la registrazione presso il PRA sono il primo passo che dovete compiere dopo l'acquisto del vostro veicolo ARI prima che lo possiate mettere in circolazione.


Qui di seguito trovate un prospetto dei passaggi da seguire:


1. Trovate e contattate gli uffici competenti


Per prima cosa dovete trovare gli uffici competenti per effettuare tutti i passaggi necessari al fine di immatricolare il vostro veicolo. In questo caso avete due possibilità: o vi fate affiancate ad un'agenzia che vi guidi lungo tutto il percorso (naturalmente dietro pagamento di una commissione) oppure potete svolegere tutti i passaggi voi stessi. Per l'immatricolazione del veicolo dovete rivolgervi per prima cosa all'UMC (ufficio della motorizzazione civile) che potete trovare in ciascuna regione. Attraverso il seguente link potete cercare l'ufficio più vicino a voi: https://www.ilportaledellautomobilista.it/gms/ricerca/$N/$N.


2. Prenotare un appuntamento


Prenotate telefonicamente oppure online un appuntamento presso l'ufficio responsabile.


3. Preparate i documenti


Mettete insieme ed accertatevi di avere tutti i documenti necessari per l'immatricolazione del vostro veicolo.


Alcuni di questi sono:


  • la documentazione completa del veicolo (per i veicoli nuovi non è necessaria la carta di circolazione)
  • copia del documento di identità dell'acquirente (nel caso in cui l'acquirente proviene da un paese non UE, è necessario presentare il passaporto e copia del permesso di soggiorno)
  • in caso di minorenni: accertatevi presso la motorizzazione che abbiate tutti i documenti necessari affinché possano utilizzare il veicolo o il ciclomotore
  • per le aziende: documentazione dell'avvenuta registrazione presso il registro imprese
  • dichiarazione di conformità del veicolo da parte del costruttore oppure certificato di conformità europeo (COC)
  • in caso di persona giuridica (es. società) bisogna presentare la procura del dato di procedimento
  • In caso di rappresentanza: procura scritta e carta d'identità della persona autorizzata

I seguenti sono i documenti che ricevete dalla ARI Motors:


  • DIchiarazione che si tratta di un veicolo nuovo della ARI Motors
  • Certificato doganale per il suo veicolo elettrico ARI
  • Certificato di conformità europeo COC - anche chiamato certificato di conformità CE

4. Rispettare l'appuntamento e le scadenze presso la Motorizzazione civile


Portate con voi i documenti tuti i documenti richiesti all'appuntamento fissato. In questo modo l'immatricolazione del vostro veicolo elettrico ARI Motors può essere avviata.


Come funziona l'immatricolazione del mio veicolo elettrico ARI.jpgCome funziona l'immatricolazione del mio veicolo elettrico ARI.jpg


Consiglio

Assicuratevi di avere tutti i documenti richiesti possibilmente contattando direttamente gli uffici ACI, della motorizzazione civile. o sportello telematico dell'automobilista (STA).


ATTENZONE!


Ricordatevi che, affinché il veicolo possa essere messo su strada, deve anche essere registrato presso il Pubblico Registro Automobilistico (PRA).


5. Vi auguriamo un viaggio sicuro in ogni momento!